Announcement

Collapse
No announcement yet.

Non Sono Mai Contenti

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • Non Sono Mai Contenti

    Chi? Ma i CL ovviamente!

    Ok, andiamo con ordine. Nel mio ufficio le stampanti, per evitare problemi, sono tutte radunate nella "Sala Stampanti", che in realta' altro non e' che una specie di sgabuzzino contenente le suddette stampanti ed altra roba (buste, carta... la solita roba).

    Tempo addietro purtroppo, abbiamo avuto qualche problemino con le tubature dell'acqua. E' stato pertanto necessario rimuovere tutto il contenuto della suddetta 'Sala' per consentire delle riparazioni.

    Per consentire la prosecuzione delle attivita', abbiamo deciso di distribuire le stampanti in giro per l'ufficio, anche perche' non avevamo altro posto ove metterle, quindi le abbiamo piazzate un po' dovunque, su mobili, librerie ed altri scaffali piu' o meno di recupero.

    Ovviamente, tutti i CL si sono ribellati all'idea di avere le stampanti attaccate al loro delicato nasino. Sono piovute centinaia (centinaia) di e-mail di protesta riportanti la non-igienicita' della cosa, la tossicita' del toner, il rumore eccetera eccetera.

    In particolare, uno dei CL piu' "sonori" e' una tizia che ha persino tirato in ballo le proprie 'condizioni mediche'.

    Apparentemente questa tipa e' allergica ad ogni cosa esistente sul pianeta terra. Il nostro HR mi ha confessato che negli 8 anni in cui questa tipa ha lavorato presso di noi sono stati passati non meno di 40 (quaranta) "casi particolari" dovuti a qualche cosa che questa tipa proprio non poteva tollerare.

    Dall'allergia ad un certo tipo di carta da lettera (che, incidentalmente costava meno della meta' della carta a cui lei non era allergica), intolleranze alimentari varie che hanno fatto fallire una dozzina di contratti con altrettante societa' di catering e sostituire un'altra dozzina di macchine del caffe'.

    Tempo addietro c'era stata la proposta di mettere una specie di espositore per snack, merendine e roba simile, per gli affamati dell'ufficio. Non c'e' bisogno di dire che la tipa ha tirato in ballo il proprio "delegato" (una figura simile ad un'avvocato ma con funzioni di fare valere i propri diritti nei confronti del datore di lavoro, non ho idea se esista in altri paesi o come si chiami) per vietare la cosa dato che risulta allergica al 99% di tali robe.

    Il massimo (fino ad ora) e' stato quando la tipa si e' lamentata per l'insopportabile odore del dopobarba di qualcun'altro (!).

    Ovviamente, la faccenda delle stampanti e' stata una festa per lei, sostanzialmente ci ha fatto spostare le stampanti per tutto l'edificio in cerca di un'antro ove lei non sentisse l'odore del toner, o almeno "non fosse tanto penetrante" (???).

    Abbiamo persino pensato di spostare lei e le sue allergie sul tetto dell'edificio o dentro ad una delle sale riunioni, ma la cosa non e' andata in porto perche' (e c'e' da chiederlo) pare sia allergica alle piante sul tetto ed alla vernice delle sale riunioni (!).

    Finalmente! Dopo circa un mesetto, l'impresa che stava lavorando alla riparazione della "sala" ha finalmente finito. Ergo, abbiamo spostato subito tutte le stampanti dentra rimuovendole da dove accidenti le avevamo piazzate e sperando che, con questo, fosse la fine della faccenda. Seeeeee.... mammeglio.

    A parte i CL vari che hanno preso a lamentarsi per il fatto che adesso devono alzarsi dalle loro sedie e camminare fino alla "sala" per recuperare le stampe, la nostra Lady Allergia ha preso a lamentarsi che, con lo spostamento della stampante da dove stava adesso le piante le danno fastidio.

    E stamani, io mi trovato in zona (per via di consegnare dei documenti al nostro HR).

    CL - (gesticolando verso le piante) Spostarle non serve a niente ti dico, continuano a darmi fastidio.
    HR - Ma non ti davano fastidio prima.
    CL - Perche' c'era la stampante in mezzo, e l'odore del toner copriva quello delle piante. Adesso le piante sono li' da sole.
    IO - Che hanno che non va le piante?
    CL - Sono allergica al polline di queste piante!
    IO - Allergica? Al polline?
    CL - Si' esatto.
    HR - Vabbe', adesso sta venendo la bella stagione, potremo spostare le piante verso il balcone...
    CL - Cosi' il vento mi spinge le spore addosso direttamente! ...e.... ...eeeee..... EEEEEECCCIU' (starnuto)

    HR fa un salto indietro.

    HR - Hemmm... salute...
    CL - Ma che salute e salute eee.... eeeeeeee.... eeeeeEEEECCCIU!!! (altro starnuto).
    IO - Sara' il raffreddore.
    CL - No, sono le piante ti dico.
    IO - Ma... non so se avete notato...

    Tutti e due mi guardano.

    IO - Ma quelle piante...(pausa drammatica)
    CL - Cosa?
    IO - Sono di plastica.

    Ebbene si'! Le famose piante di cui questa rintronata sostiene di essere allergica sono false come una banconota da 3 euro!

    Dopo un po', in privato, HR mi ha confessato che anche lui stava cercando un modo per farlo notare alla tipa, ma non voleva essere troppo 'rude'.

    Davide
    19/12/2005
Working...
X